Salta al contenuto principale
x
 
Stazione Sciistica:

Castel del Monte

Sospeso tra le vette del Gran Sasso e la valle del Tirino, un miracolo di pietra prende forma sotto i nostri occhi: è Castel del Monte, annunciato dalla possente torre campanaria.  La durata dei ricordi, qui, è più dolce che altrove e si materializza, appena entrati nel borgo, in quei mirabili pezzi di architettura popolare che sono gli antichi portali, le finestre, i “vignali” (le scale esterne), gli archi di passaggio. La compattezza dell’abitato, legata a questioni difensive, esigeva per la forte pendenza del terreno il modello della casa-torre. Le abitazioni, disposte sulle direttrici parallele alle curve di livello (le strade principali) intersecate da vie di collegamento ripide e tortuose, si saldano le une alle altre attraverso archi e volte (gli “sporti”). Grazie a tutta questa struggente bellezza, Castel del Monte è entrato a pieno titolo a far parte del Club dei Borghi più Belli d’Italia.
Luogo di snodo di antichi tratturi e transumanze, sul versante aquilano del Gran Sasso, Castel del Monte conserva una produzione ovina di qualità, dal pecorino ottenuto da latte rigorosamente crudo con cui viene prodotto il famoso “Canestrato” di Castel del Monte, alla ricotta, dal raro “marcetto” -  squisita crema piccante di formaggio pecorino fermentato - alla “chiaranese”, carne di pecora cotta lentamente in grossi recipienti secondo l’uso dei pastori. 

Castel del Monte completa l'offerta sciistica del Gran Sasso Aquilano, con Campo Imperatore, Monte Cristo e S. Stefano di Sessanio. La zona per lo sci di fondo di Castel del Monte si trova nella vicina piana di Campo Imperatore, tra il Piano di Cretarola e la Fonte Pietrattina. Queste piste sono molto conosciute ed apprezzate dagli amanti dello sci di fondo di tutta l’Italia.

Maggiori informazioni su:
http://www.comune.casteldelmonte.aq.it/
http://www.cailaquila.it/

 

Area Stazione Sciistica:
Gran Sasso Aquilano
Altitudine:
1346
Provincia:
L'Aquila

La Chiesa della Madonna del Suffragio, della prima metà del XV secolo, era la sede della “Compagnia delle Anime del Suffragio”, fondata nel 1685.

La Rocca, at the height of a very high peak (1500 m above sea level), has a regular plant with large towers with a circular plan and a male at the center. Still retains sharp walls and even a rare original crenellation.

La Rocca, al culmine di un'altissima vetta (m. 1500 sul livello del mare), presenta un impianto regolare con grandi torrioni a pianta circolare, grossa torre o maschio al centro.

Near Castle of Rocca Calascio, (1500 s. l. m.).

Near Castle of Rocca Calascio, (1500 s. l. m.).

Nei pressi del Castello di Rocca Calascio, (1500 s.l.m.) nel Comune di Calascio, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sul sentiero che porta a Santo Stefano di Sessanio, si trova la chiesa di Santa Maria della Pietà, un piccolo tempietto eretto tra il XVI e il XVII secolo sul luogo dove, secondo la leggenda, la popolazione locale ebbe la meglio su una banda di briganti.

Nei pressi del Castello di Rocca Calascio, (1500 s.l.m.) nel Comune di Calascio, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sul sentiero che porta a Santo Stefano di Sessanio, si trova la chiesa di Santa Maria della Pietà, un piccolo tempietto eretto tra il XVI e il XVII secolo sul luogo dove, secondo la leggenda, la popolazione locale ebbe la meglio su una banda di briganti.

CATEGORIE DI APPARTENENZA

42.3647038, 13.7266016