Salta al contenuto principale
x

Duomo S. Massimo - Penne (PE)

Il Duomo, dedicato a San Massimo i cui resti furono trasportati nel ' 868 dal Vescovo di Penne ha  sulla facciata un portale e rosone trecenteschi e sul fianco destro resta il portale rinascimentale datato 1574. Alla base della torre campanaria (secc. XIV,XV) spicca una porta profilata da una antica cornice di pietra scolpita a girali  appiattiti ed elementi fitomorfi risalenti al secolo XII.L'interno a croce latina, è suddiviso in tre navate scandite da archi gotici, i cui elementi si datano alla fine del '200 e gli inizi del '300.Sopra il rialzo del presbiterio, l'altare maggiore è quasi completamente composto da elementi originali. La parte più antica del duomo è la cripta (sec IX).Il sacello che mostra il riutilizzo di materiale di spolio, anche di epoca romana, termina con tre absidi.Lo spazio è diviso in cinque brevi navate, coperte da volte a crociera, sorrette da due pilastri e due colonne, terminanti con capitelli di tipo cubico e derivazione lombarda. Sui pilastri si notano i resti di pitture votive databili tra il XIII e XIV secolo. 

COLLE SACRO - PENNE (PE)

42.4569116, 13.9281293