Salta al contenuto principale
x

Francavilla al Mare

Delizioso centro balneare, famoso già dalla seconda metà dell’800, Francavilla al Mare, in provincia di Chieti, offre tantissime proposte di intrattenimento e svago, con una buona capacità ricettiva. Meta ideale per le famiglie che cercano spiagge tranquille e lidi attrezzati, per i giovani che amano le attività sportive e la vita notturna, e per quanti desiderano una vacanza in relax con tutti i servizi a portata di mano. Il centro rivierasco ha origini antichissime, come dimostrano i ritrovamenti archeologici di epoca preistorica, italica e romana. Il primo nucleo abitativo stabile risale al periodo longobardo, quando una comunità affrancata dai vincoli feudali – da qui il nome Francavilla – vi si stabilì e ne tracciò l’impianto urbanistico medievale “a spina di pesce”. A fine Ottocento, la cittadina divenne punto di riferimento per la cultura italiana e internazionale grazie alla poliedrica ed eclettica figura di Francesco Paolo Michetti e al suo “Cenacolo”, centro di ritrovo e di incontro per intellettuali e artisti. Frequentatori abituali furono Gabriele D’Annunzio, gli scrittori Eduardo Scarfoglio e Matilde Serao, lo scultore Costantino Barbella e il musicista Francesco Paolo Tosti. Tra gli edifici sacri, merita una visita la Chiesa di Santa Maria Maggiore, ricostruita nel 1948 su disegno dell’arch. Ludovico Quaroni, con fregi e ornamenti in cotto, maiolica e pietra dei maestri Andrea e Pietro Cascella. Vi si conservano numerosi arredi sacri, tra cui un rilevante ostensorio del 1413 prima opera certa di Nicola da Guardiagrele.

Per saperne di più: http://www.comune.francavilla.ch.it

 

Provincia: Chieti

CAP: 66022

Prefisso: 085

Altitudine: 19

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.415183, 14.2988085

Rimessaggio a secco recintato (operativo 15/06 - 30/09), 40 posti barca fino a 5 m, alaggio e varo con mezzi meccanici su piste predisposte, luce, acqua, toilette, docce, scuola vela.

https://circolonauticofrancavilla.wordpress.com/

circolonauticofrancavilla@gmail.com

Tel. 085/4910218

Nell'ex Municipio, completamente ristrutturato ed ampliato, è allestita la galleria municipale intitolata all'artista Francesco Paolo Michetti, che visse gran parte della sua vita a Francavilla dal 1873 al 1929, anno della sua morte. Il Museo Michetti (MuMi) è strutturato su diversi livelli:il primo piano è dedicato alle mostre temporanee di giovani artisti locali.

Il Palazzo Sirena è l'emblema della vocazione turistico-balneare di Francavilla al Mare. Fu inaugurato nel 1888 con una grande festa da ballo; ne scrisse la cronaca per "La Tribuna" di Roma Gabriele D'Annunzio.