Salta al contenuto principale
x

Lucoli

Il Comune di Lucoli presenta un vasto territorio composto da sedici frazioni accomunate dalle medesime vicende storiche. Il Municipio ha sede nel paese di Collimento a metri 956 s.l.m. e a Km. 18 dall'Aquila. Le prime notizie storiche sicure risalgono all'alto medioevo: l'origine di Collimento, la cui ubicazione sembra suggerita da motivi di difesa, è dovuta all'instaurarsi di una piccola comunità contadina in prossimità del Monastero Benedettino di S. Giovanni sorto nel IX secolo. Il borgo, come testimonia un documento del 1077 riportato dall'Antinori, doveva essere fortificato; dell'antico castello non restano che pochi ruderi. Alla fine del XIII secolo Lucoli partecipò alla fondazione della città dell'Aquila ed, insieme al vicino Castello di Tornimparte, concorse alla costruzione della Fontana delle 99 cannelle. Gli insediamenti delle varie frazioni sono rimasti contenuti, in limiti estremamente modesti, fino ai nostri giorni conservando i caratteri ambientali tradizionali derivanti dalla impronta essenzialmente pastorale dell'economia locale. Lucoli è oggi ricercata ed attrezzata località di soggiorno estivo e centro di sport invernali, soprattutto per la vicinanza di Campo Felice, uno dei centri sciistici più affermati della provincia aquilana, dotato di moderni impianti di risalita per la pratica dello sci. Il Piano di Campo Felice offre inoltre agli amanti dello sci di fondo molti itinerari di grande interesse.

 

Provincia: L'Aquila

CAP: 67045

Prefisso: 0862

Altitudine: 956

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.2530405, 13.3818345

Il "Giardino della Memoria del sisma del 6 aprile 2009" è una realtà, un luogo di raccoglimento, di ricordo e di speranza aperto a tutti.