Salta al contenuto principale
x

Museo Archeologico "Antiquarium" Loreto Aprutino (PE) -

L'Antiquarium Comunale, allestito nei locali dell'ex convento di S. Francesco, conserva al suo interno nelle 13 vetrine reperti archeologici databili dal periodo Paleolitico al periodo medievale, tutti provenienti dal territorio di Loreto Aprutino. Dal 1989 il locale Archeoclub ha iniziato, in collaborazione con la Soprintendenza archeologica dell'Abruzzo e con l'Amministrazione comunale, una serie di ricognizioni sul territorio grazie alle quali è stato possibile individuare più di 30 siti interessati dalla presenza di resti archeologici nonché effettuare numerose campagne di scavo. La quantità di materiali raccolti ha determinato la nascita dell'Antiquarium arricchito dai reperti della Collezione Casamarte, circa 400 pezzi raccolti dal barone Antonio a partire dalla fine del 1800, messi a disposizione dalla baronessa Maria Beatrice Bassino Casamarte. Fra i materiali più interessanti si segnalano i corredi di alcune significative sepolture vestine, gli arredi e gli ornamenti rinvenuti all'interno della cella del santuario italico-romano della dea Feronia e i materiali provenienti dallo scavo della basilica paleocristiana di S. Serotino.

Via dei Mille LORETO APRUTINO
Tags

42.4322171, 13.9873994