Salta al contenuto principale
x

RITI DELLA PASSIONE-LANCIANO (CH)

Durante la Settimana Santa, a Lanciano, si vive  un'atmosfera particolarmente suggestiva con i riti della Passione e Morte, curati dall'Arciconfraternita San Filippo Neri, e della Resurrezione, curati dall'Ariconfraternita SS. Maria della Pietà.
RITI DELLA PASSIONE EMORTE  Mercoledì Santo   Nella chiesa di Santa Rita, alle ore 21.00,vengono proposte le musiche sacre dei  Maestri lancianesi Masciangelo, Ravazzoni e Bellini, esecuzione per orchestra, coro, coro di voci bianche. Giovedì Santo Al tramonto, presso la chiesa di Santa Chiara si ha l'esposizione dei Talami della Passione, rappresentazione scenica del Sepolcro di Nostro Signore. Dalla Chiesa di Santa Chiara, alle ore 22.00, i confratelli con il volto coperto dai cappucci neri e le fiaccole accompagnano il Cireneo, scelto dal Priore, scalzo e caricato della pesante Croce attraverso le vie del centro storico,illuminate soltanto dal tenue chiarore delle lucerne. Il tempo viene segnato dal rumore della "traccola" e da alcune composizioni funebri di autori locali, come quelli solenni e tristi di Masciangelo. Venerdì Santo  Ore 16,00 - Presso la chiesa di Santa Lucia audizione di Musiche Sacre dei Maestri concittadini Masciangelo, Bellini e Ravazzoni, esecuzione per Orchestra, Coro, Tenore e Baritono. Corale ed Orchestra dell´Arciconfraternita ´Morte e Orazione´ San Filippo Neri di Lanciano. Ore 19,00 - Dalla Chiesa di Santa Chiara i confratelli, questa volta a volto scoperto, sfilano in processione con  la statua lignea del Cristo , attraversando  i quartieri  e le vie del centro.  Ore 23.00 - Veglia d'adorazione dinanzi al Santo Sepolcro in Santa Chiara.
Per saperne di più

AdM

Indirizzo: Lanciano, corso Trento e Trieste

Dal: 28-Marzo-2018

Al: 30-Marzo-2018

RITI DELLA PASSIONE-LANCIANO (CH)

42.2284076, 14.3934553