Salta al contenuto principale
x

Santuario di Maria SS. dell’Oriente - Tagliacozzo (AQ)

Sec. XVII - XVIII. Sorge sulla sommità di un colle che domina la valle del Fiume Imele ed i Piani Palentini ed è a circa 3 km da Tagliacozzo. La Chiesa fu fondata per dare un luogo di venerazione alla miracolosa Icona della Vergine, venuta dall'Oriente nel secolo VII e salvata dalle fiamme, a causa della persecuzione iconoclasta sostenuta dall'imperatore d'Oriente Leone III ai tempi del Pontefice Gregorio II. La costruzione della Chiesa risale al 1688 e fu consacrata nel 1742 dal Vescovo dei Marsi, Domenicantonio Brizi come si rileva dall'iscrizione apposta sulla parete di sinistra della navata. Attiguo alla Chiesa vi è il convento a tre piani concepito distributivamente con uno schema lineare, con corridoio centrale che disimpegna i vari ambienti. Nel convento è stato realizzato un pregevole Museo d'Arte Orientale. Le facciate, nel rispetto della linearità e semplicità tipica dell'ordine francescano, sono in muratura intonacata.
Per maggiori informazioni:
http://www.comune.tagliacozzo.aq.it/
 

Via Oriente, 148 - Tagliacozzo (AQ)
http://www.comune.tagliacozzo.aq.it/

0863 610257

42.0541154, 13.2857635