Banner Facebook Twitter Pinterest Youtube Foursquare Instagram Tumblr Issuu Google +

Abruzzo Promozione Turismo

Corso Vittorio Emanuele II, 301 - 65121 PESCARA
SwedenNorwayNederlanderFranšaisdeutschenglishItaliano
soloTesto contrasto grafica
[K]
 
 
 
PescocostanzoPescocostanzo

PescocostanzoPescocostanzo: un gioiello prezioso tra gli insediamenti "minori" italiani, un borgo antico, esempio eccellente di conservazione di architettura civile e religiosa.

Sorge al centro di un sistema di altipiani carsici, conosciuto come "La Regione degli Altipiani Maggiori d'Abruzzo",  ed è tra i comuni  a più alta quota in Italia (1.400 metri s l.m.). Un eccezionale patrimonio di monumenti rinascimentali e barocchi, l'intatto assetto urbanistico del passato, una fisionomia sociale non stravolta dalle novità,  rendono un carattere di eccezionalità a questa località, dove sono tutti da vivere i segni della storia.
Centro di antica tradizione artigiana, propone al visitatore una varietà di rinomati prodotti dell'artigianato artistico (oreficeria in filigrana, merletti a tombolo, ferro battuto, legno intagliato, ecc.), ma anche l'abbondanza dei prodotti zootecnici e una sviluppata attrezzatura turistica estiva ed invernale, che ben si integra con l'offerta dei vicini centri di Rivisondoli e Roccaraso, con i quali forma il comprensorio turistico  più importante della montagna abruzzese. In inverno la stazione sciistica di Vallefura, vicinissima al paese,  rappresenta un'alternativa  interessante e offre la possibilità di belle piste,  servite da due nuovi impianti di risalita, ma anche di Snowpark e baby garden. Al bosco di S.Antonio, poi, il centro sci fondo, con tracciati tra i  più conosciuti della regione, con battitura meccanica e serviti da scuola sci, nolo attrezzatrura, sciolinatura e punto ristoro.

Pescocostanzo

Per il dopo sci, è consigliata una passeggiata nel centro storico, fra palazzi, con portali di gusto barocco, e le case con "vignale"; alla scoperta delle botteghe artigiane, espressione del territorio; una visita nelle chiese, soprattutto all'antica Collegiata di S. Maria del Colle, per ammirarne gli affascinanti impianti decorativi e la diversità di opere d'arte che custodisce, e al Museo del Merletto a Tombolo, dove sono esposti i meravigliosi  "pizzi"  realizzati dalle  trinaie pescolane, fedeli  a quell'antica arte importata dalle donne dei maestri lombardi nella seconda metà del 1400.

 

Dal 26/12 al 5/1/2016 tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.30 pista illuminata, Pesco snowpark aperto, musica e apreski
Prezzi Skipass 2015/2016 Impianti Vallefura:
Giornaliero festivo € 27,00 - feriale € 24,00
Pomeridiano festivo € 23,00 - feriale € 20,00
Per ulteriori informazioni sugli skipass CLICCARE QUI
Informazioni sugli impiati Vallefura 
Piazzale degli sciatori tel.0864641448
info@impiantivallefura.it - www.impiantivallefura.it/
QUI   mappa delle piste
QUI   tariffe skipass
QUI    webcam

Condividi questa pagina: